fbpx
GUATAPE, ANTIOQUIA
AMERICA LATINA,  COLOMBIA,  TRAVEL

LA MAGIA GUATAPE’, IL PUEBLO PIU’ COLORATO DEL MONDO!

Sempre per quanto riguarda le gite fuori porta, se si è arrivati fin qui non ci si può perdere una delle perle della Colombia nonché uno dei luoghi più variopinti del pianeta, giusto a un paio d’ore di distanza da Medellin: Guatapé.

Non ci si può non innamorare di Guatapé!
Sembra un paesino delle fiabe fatto di marzapane: ogni casa é una chicchina che attinge alla più vivace tavolozza di colori che si possa immaginare. Ognuna ha sulla sua parte bassa i tipici Zócalos, disegni in rilievo che rappresentano simboli, attività o aspetti storici della comunità, ma non solo: porte, finestre, balconcini, ogni dettaglio é minuziosamente dipinto a mano in un tripudio di colore. Guatapé mette allegria.

Passeggiare tra le stradine del suo piccolo centro è un’iniezione di buon umore, sembra che qui nulla di male possa mai succedere e che il cielo non possa che essere azzurro, per meglio fare da sfondo a un paesaggio che non può che restare nel cuore.

IL VALORE AGGIUNTO DI GUATAPE’: LA PIEDRA DEL PENON

E se questo non fosse sufficiente ad attrarvi fino a qui sappiate che a pochi km dal centro si trova anche uno dei paesaggi più affascinanti della regione: el lago el Peñol, in realtà un ampio territorio allagato artificialmente, che oggi regala la vista di centinaia di pozze azzurre, su cui si specchiano le verdi collinette circostanti.
Il bello é naturalmente ammirarlo dall’altro e poco lontano da Guatapé sembra essere stata messa di proposito la Piedra del Peñón, il monolite che si staglia al centro di questo splendido paesaggio, la cui vista ripaga dei quasi 700 gradini necessari a raggiungere la cima della Piedra. 

Insomma, se già Medellin è a nostro parere un must in un viaggio in Colombia, come vi abbiamo raccontato nel nostro precedente post https://thegipsysalmon.com/2020/01/08/gipsy-medellin/ , ancor più lo è se si considera che a solo un paio d’ore di distanza si può godere di due meraviglie tanto uniche come Guatapé e il vicino Penon. L’Antioquia rimarrà decisamente nel nostro cuore, una tappa indispensabile sia per capire la storia di questo paese, che per immergersi nella sua cultura ed in una bellezza puramente colombiana, totalmente differente da quella del Caribe, forse meno sfrontata, ma assolutamente non meno potente. 
Un’ultima avvertenza: la gentilezza e l’amabilitá de los ‘paisas’, assieme al clima che praticamente sfiora la perfezione, renderanno molto difficile ripartire. Viaggiatore avvisato….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Follow by Email
Instagram