fbpx
  • GIPSY NICARAGUA: DOVE SENTIRSI ANCORA GLI UNICI VIAGGIATORI

    Nicaragua: un paese affascinante, economico e ancora fuori dai classici circuiti turistici, che dopo un periodo di crisi sociopolitica che l’ha reso off limits per il turismo, si apre nuovamente ai viaggiatori in cerca di qualcosa di diverso. Che si cerchino città coloniali, vulcani, natura selvaggia, laghi, isole caraibiche o onde oceaniche pronte da surfare, c’e un angolo di Nicaragua per ogni viaggiatore.

  • RIO DULCE, FINCA TATIN

    GIPSY GUATEMALA D’ACQUA: I CARAIBI DI LIVINGSTON ATTRAVERSO IL RIO DULCE

    Seconda parte del nostro viaggio in Guatemala. Dopo aver esplorato la zona dei vulcani ed esserci stupiti di come la cultura indígena sia ancora forte e viva in queste terre, attraversiamo il paese da ovest ad est per immergerci nella giungla guatemalteca ed una nuova cultura che popola i luoghi più sperduti del caribe centroamericano, i garifuna. Visitare con noi il Rio Dulce e Livingston prima di alzare lo sguardo verso la nostra prossima meta, l’Honduras.

  • ANTIGUA GUATEMALA

    GISPY GUATEMALA DI FUOCO: AVVENTURE NELLA TERRA DEI VULCANI

    Due settimane in Guatemala e tanto da raccontare. Questo é un paese di cui conoscevamo molto poco ma che ha saputo stupirci. Un paese molto autentico, dove ancora la globalizzazione stenta a mettere radici, dove quasi la metà della popolazione é composta da indigeni discendenti dai Maya e in cui cui la natura invita a vivere ogni giorno nuove avventure tra vulcani, laghi, fiumi e giungla. Qui la prima parte del nostro itinerario, in cui vi racconterò di Antigua Guatemala, perla coloniale ferma a un paio di secoli fa, del vulcano Acatenango aka una delle giornate più faticose della mia vita, del mercato di Chichicastenango tra colori e tentazioni e ancora del fascinoso lago di Atitlan. Benvenuti in Guatemala!

  • IL PACIFICO MESSICANO: LA BUENA ONDA DI PUERTO ESCONDIDO

    SPEAKING ABOUT MEXICAN PARADISES EVERYONE WOULD THINK TO THE WHITE CARIBBEAN BEACHES OF THE YUCATAN PENINSULA. BUT, ON THE OTHER SIDE, WHERE THE PACIFIC OCEAN TOUCHES THE COAST OF THE STATE OF OAXACA, THERE IS A DIFFERENT BUT NOT LESS CHARMING DESTINATION WE WOULD SUGGEST TO EVERY SEA LOVER: PUERTO ESCONDIDO. ITS NAME RECALLS SOMETHING EXOTIC AND WILD, AND PUERT DOES NOT DISATTEND EXPECTACTIONS. IT'S THE PERFECT PLACE TO ENJOY GOOD WAVES, GOOD WEATHER

  • PALENQUE, MERAVIGLIA MAYA DEL CHIAPAS

    IL MESSICO MAYA E LE MERAVIGLIE DEL CHIAPAS: DA CAMPECHE A PALENQUE E SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS

    Eccoci qui, dopo il nostro giro in Yucatan, pronti a scoprire una delle più affascinanti, autentiche e selvagge regioni del Messico: il Chiapas. Dopo uno stop a Campeche visiteremo Palenque, con le sue maestose rovine Maya e cascate, e poi ancora San Cristobal de las Casas, famosa per la sua bellezza coloniale e le abilità artigianali delle popolazioni indigene che ancora abitano la zona. Un'indimenticabile viaggio attraverso le profonde radici Maya del Messico.

  • IL MESSICO DA CARTOLINA: ITINERARIO IN YUCATAN

    Un'idea di itinerario alla scoperta della riviera Maya, una delle destinazioni più famose del mondo. Noi abbiamo passato nella penisola dello Yucatan 15 giorni, 10 dei quali insieme alla famiglia di Johnny, venuta a trovarci per una breve vacanza. E' stata come una piccola vacanza nel viaggio, la seconda volta che giriamo queste zone in 4 anni. Qui alcuni suggerimenti per un itinerario di viaggio fai da te ideale, nonché cosa ci piace e cosa non ci piace di questa affollata ma pur sempre bellissima zona del Messico.

  • IL MESSICO SCONOSCIUTO: LA HUASTECA POTOSINA

    Terza tappa messicana: la Huasteca Potosina. Una zona ancora per lo più sconosciuta al turismo internazionale, dove la natura fa da padrona tra cascate, lagune, voragini nella giungla abitate da milioni di uccelli e giardini tropicali che sembrano usciti da un sogno. Noi purtroppo non abbiamo scelto stagione migliore per esplorarla ma senza dubbio si tratta di una regione ricca di fascino e che ha tanto da offrire, una faccia del Messico diversa da tutto quello che vedremo da qui in poi e che vogliamo portarvi a conoscere assieme a noi. Benvenuti alla Huasteca.

  • GIPSY BORACAY, QUANDO LE SCELTE CORAGGIOSE VINCONO

    Qui il terzo capitolo delle nostre avventure nelle Filippine, destinazione Boracay. L'isola di Boracay è stato uno dei primi posti nel mondo che ha dovuto affrontare una chiusura totale dovuta ad anni di eccessivo sfruttamento turistico, così come successo alla famosa Maya Bay in Tailandia. Qui a Boracay sembra questa decisione "estrema" si sia rivelata una scelta vincente. Oggi l'infinita spiaggia bianca di Boracay si presenta ai visitatori pulita, libera da spazzatura, beach bar e resort che occupano la spiaggia fino al bagnasciuga e può risplendere della sua naturale bellezza, fatta di sabbia finissima, da centinaia di palme ed acque azzurre e trasparenti. Benvenuti a Boracay, il perfetto sogno tropicale!

  • GIPSY PALAWAN E CORON: 4 GIORNI PER INNAMORARSI

    La nostra avventura nelle Filippine prosegue: qui vi racconto dei luoghi che hanno definitivamente sancito il colpo di fulmine tra noi e queste terre (e acque) meravigliose. Coron a un primo sguardo non conquista, ma scivolando sul mare piatto a bordo di una bangka, la tipica imbarcazione filippina che mi ricorda una libellula, si scoprono lagune incantate, giardini sottomarini e perfette spiagge tropicali. Perché le Filippine sono un po’ così: la loro bellezza seppur folgorante non è sempre immediata: richiedono di essere esplorate, di andare oltre al primo sguardo, di dare briglia sciolta al proprio spirito di avventura. Il premio? Paesaggi che vanno dritti al cuore e di cui è difficile non innamorarsi.

Translate »
Follow by Email
Instagram